Logo d'ateneo Unibo Magazine
Home In Ateneo Una Europa accoglie un nuovo partner: l’Università di Leiden

Una Europa accoglie un nuovo partner: l’Università di Leiden

Con l’ingresso dell’ateneo olandese si rafforza ulteriormente l’alleanza internazionale che punta a dare vita dare vita all’università europea multi-campus del futuro


Una Europa, l’alleanza di prestigiosi atenei europei di cui l’Alma Mater è tra i fondatori, apre il 2022 accogliendo al suo interno un nuovo membro dai Paesi Bassi: l’Università di Leiden. Diventano così nove i partner del network che, grazie al loro sforzo collettivo, contribuiranno a plasmare il futuro delle università europee con azioni e soluzioni innovative nel campo della didattica, della ricerca e dalla mobilità internazionale.

Insieme all’Università di Leiden e all’Università di Bologna, fanno parte di Una Europa anche KU Leuven (Belgio), Helsingin Yliopisto (Finlandia), Université Paris 1 Panthéon-Sorbonne (Francia), Freie Universität Berlin (Germania), Uniwersytet Jagielloński (Polonia), University of Edinburgh (Regno Unito), Universidad Complutense de Madrid (Spagna).


Nata nel 2018, l’alleanza Una Europa punta a superare i tradizionali confini geografici e disciplinari per dare vita all’università europea multi-campus del futuro. Il progetto principale del network, 1Europe, si propone di dare vita ad un laboratorio su scala europea basato su più di venti azioni innovative nel campo della formazione e della mobilità. Tra queste, sono già attive la laurea congiunta in European Studies e il corso di dottorato congiunto in Cultural Heritage, così come il “micro modulo” congiunto in Sustainability e il certificato di formazione continua in Data Science and AI.

Con il progetto Una.Resin, invece, l’alleanza sta facendo i primi passi per lo sviluppo dell’ecosistema Una Europa per la ricerca e l’innovazione, costruendo un’agenda comune, sviluppano strategie comuni per la condivisione delle infrastrutture e rafforzando il capitale umano.

Il nuovo partner del network, l’Università di Leiden, conta facoltà distribuite in due città olandesi: a Leiden e a L’Aia. Con più 33.800 studenti e 7.100 dipendenti, è un ateneo con una ricca attività di ricerca e forti connessioni a livello internazionale: caratteristiche che permetteranno di rafforzare la comunità di Una Europa e potenziare ulteriormente le strategie future dell’alleanza.