Unibo Magazine Unibo Magazine
Home Incontri e iniziative Due giornate a Forlì su sicurezza, consenso e mediazione diplomatica

Due giornate a Forlì su sicurezza, consenso e mediazione diplomatica

Università di Bologna e NATO Allied Command Transformation alla undicesima edizione del Nato Model Event
foto evento forlì

Si è svolta presso il Comune di Forlì l’XI edizione del Nato Model Event, ‘Securing stability, meeting new challenges: NATO and the relevance of consensus building in the coming multi-order’, a cura della prof.ssa Eugenia Baroncelli  delDipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell'Alma Mater, nel più ampio quadro del Memorandum of Understanding tra l’Ateneo di Bologna e il NATO Allied Command Transformation (ACT) di Norfolk, con il Patrocinio del Comune di Forlì.

Oltre ai 21 studenti dell’Università di Bologna, selezionati tramite bando competitivo, hanno partecipato 14 studenti provenienti da University of Bath, University College Cork, ISCTE Lisbon, SAIS The Johns Hopkins University-Bologna Center e Aarhus University. La prima giornata, giovedì 7 giugno, è stata aperta dal Sindaco del Comune di Forlì, Dott.Davide Drei e dal Prof. Paolo Zurla, Presidente della Scuola di Scienze Politiche Unibo e ha visto poi gli interventi della Prof.ssa Sonia Lucarelli, Responsabile Unibo delle relazioni tra l’Ateneo di Bologna e NATO ACT, del Maggiore Eudardo Aparicio (NATO ACT), e della Prof.ssa Baroncelli, sul ruolo del consenso negoziato in ambito NAC per la stabilizzazione del contesto di sicurezza nel nuovo contesto globale e crescentemente plurale.

Le sfide poste da reciproche rivendicazioni dei paesi NATO e della Russia relativamente alla piattaforma Artica, prima, e da una destabilizzazione nell’ambito della cyber-sicurezza, poi, hanno impegnato gli studenti-ambasciatori in sede NAC e gli studenti-giornalisti. “La pluralità e le differenze hanno permesso agli studenti di calarsi meglio nella parte” – ha commentato la dott.ssa Fedra Negri, Tutor Accademico dell’Evento – “riducendo la distanza tra negoziati simulati e diplomazia reale, proprio in quei contesti multilaterali ove si decide secondo la regola del consenso”.

L’Evento, ripreso da una troupe dedicata di studenti MMPWEBTV del Campus di Forlì, si è concluso venerdì 8 Giugno con un saluto dell’Assessore alla Cultura e Pari Opportunità del Comune di Forlì, Dott.ssa Elisa Giovannetti, e la consegna delle pergamene ad ambasciatori e giornalisti da parte degli Staff ACT e Unibo.