Logo d'ateneo Unibo Magazine
Home In Ateneo Riparte il Master in Giornalismo dell'Università di Bologna

Riparte il Master in Giornalismo dell'Università di Bologna

È stato pubblicato il 12 ottobre il nuovo bando di ammissione

Dopo quasi due anni di interruzione, l’Alma Mater rilancia il suo storico biennio di formazione per futuri giornalisti professionisti, nuovamente riconosciuto dall’Ordine dei Giornalisti nazionale, sotto la direzione accademica del Prof. Fulvio Cammarano, docente di storia contemporanea.

video

Il biennio è completamente rinnovato. Il piano didattico affianca a corsi d’obbligo come la deontologia, la storia e il diritto, numerosi approfondimenti sui nuovi media (da “I linguaggi del web e del nuovo giornalismo” a “Story telling e audiovisivi virali”), seguiti da incontri che mettono in luce le declinazioni specifiche del giornalismo moderno (culturale, sportivo, religioso, agroalimentare, etc..), per un totale di 23 insegnamenti con esame e 27 seminari.

I tutor giornalisti che accompagneranno gli allievi nel corso dei due anni saranno Giampiero Moscato, direttore responsabile della testata del Master, Luciano Nigro, Massimo Gagliardi, Fabrizio Binacchi e Massimiliano Panarari.

Gli iscritti avranno la possibilità, a conclusione del I anno, di scegliere fra due indirizzi di specializzazione “Sviluppo sostenibile” o “Economia e finanza”, organizzati in 5 insegnamenti per un totale di 60 ore, strutturati grazie al coordinamento di Walter Dondi (Gruppo Unipol) e Davide Nitrosi, capo economia QN.Una particolare attenzione verrà riservata al lavoro pratico degli studenti: all’interno del biennio sono previste 1700 ore di laboratorio e 4 mesi di tirocinio in redazioni esterne.

Per questo biennio sono garantire otto borse di studio, assegnate in base al merito, garantite grazie ai contributi di Unipol, Banca popolare dell’Emilia-Romagna, Ordine dei Giornalisti dell’Emilia-Romagna. E’ possibile fare domanda per le selezioni di ammissione al biennio 2016-2018 fino al 14 novembre.Le prove scritte si terranno nei giorni 19 e 20 dicembre, mentre quelle orali i giorni 11, 12 e 13 gennaio 2017. L’avvio delle lezioni invece è previsto per metà febbraio.