Unibo Magazine Unibo Magazine

Appuntamento con il cantautore Paletti per ArtRockMuseum

Prosegue la rassegna musicale “Suoni nuovi a Palazzo Pepoli” portando sul palco del Museo della Storia il cantante e polistrumentista bresciano che suonerà in acustico i brani del suo nuovo disco

Mercoledì 7 marzo alle 19.30, torna un nuovo appuntamento della rassegna musicale ArtRockMuseum “Suoni nuovi a Palazzo Pepoli” con uno showcase del cantante e polistrumentista bresciano, Paletti, che tornato in Italia dopo un’ esperienza internazionale, maturata soprattutto a Londra, porta il suo nuovo disco ‘Super’, tra electro pop e musica d’autore, i cui brani verranno suonati in acustico al Museo della Storia di Bologna.

Nella copertina dell’album campeggia l’immagine del grande calciatore brasiliano Socrates, simbolo della complessità ( e della fragilità) umana, che sono i temi centrali del disco. Paletti racconta così il suo ultimo lavoro: “Non importa che tu sia un calciatore, un insegnante o un musicista, qualunque cosa tu faccia fai del tuo meglio e un giorno rimarrai sorpreso da te stesso. Il Socrates della copertina, per esempio, non era soltanto un calciatore raffinato, ma anche un medico, un attivista politico (suo all’80% il passaggio del Brasile da una dittatura militare alla democrazia), un padre, un bohemien, un cantante, un filosofo e un leader carismatico, ma anche una persona con le sue debolezze, che ha però saputo accettare nonostante la loro complessità. Anche l’amore non è cosa semplice da definire, infatti non si deve analizzarlo, bisogna viverlo, nel bene e nel male, con coraggio. Un disco multicolore, ci sono tutte le anime di Paletti e a volte persino si pestano i piedi, ma è sostanzialmente quello il bello della diretta, l’incoerenza fa parte di noi e questo disco riesce a renderla una verità solida e imprescindibile e solo abbracciandola potremmo essere Super.”

Previste promozioni per gli studenti dell'Università di Bologna: i primi cinque studenti dell'Alma Mater che, la sera del concerto, presenteranno il badge universitario alla reception di Palazzo Pepoli, riceveranno in omaggio un biglietto d’ingresso gratuito per visitare il Museo della Storia di Bologna.