Unibo Magazine Unibo Magazine

Nuoto pinnato. Cinque medaglie per il Cus Bologna

Due ori, due argenti e un bronzo (e una convocazione in nazionale) per i nuotatori dell'Alma Mater impegnati a Prignano Cilento nella terza prova di Coppa Italia

Cus Bologna protagonsta, ancora una volta, nel mondo del nuoto pinnato. La spedizione biancorossa, capitanata da Veronica Arrighi, raggiunge Prignano Cilento (Salerno) per la terza prova di Coppa Italia di nuoto pinnato di fondo. Quattro atleti al via per quattro chilometri di percorso e cinque medaglie che prendono la strada dell'Alma Mater.

Spettacolo assoluto nell'Oasi del fiume Alento per il colpo d'occhio e per il rendimento dei giovani cussini. Davide Campagnoli conquista due medaglie d’oro come primo assoluto e di categoria (3 pinne). Andrea Montalti fa doppietta d’argento come secondo assoluto e di categoria (senior nuoto pinnato). Gabriele Bassi è bronzo nella categoria 3 pinne. E una grande emozione anche per Giada Ghini, seconda categoria nuoto pinnato che porta a casa la convocazione in nazionale.

Il prossimo appuntamento per la quarta e ultima tappa di Coppa Italia di fondo si svolgerà l'8 luglio al Bacino di Suviana, nel bolognese.