Logo d'ateneo Unibo Magazine
Home Sport CNU. Tennis e volley: il Cus Bologna ancora in campo

CNU. Tennis e volley: il Cus Bologna ancora in campo

Continuano le gare in vista delle finali: buoni risultati nel singolare maschile di tennis e nel volley maschile

Proseguono senza sosta i Campionati Nazionali Universitari in programma a L'Aquila. Non ci sono nuove medeglie, anche perché, in alcuni casi, si è solo all'inizio del percorso. Ad esempio nel tennis, dove nel singolare maschile arrivano successi per Manuel Righi (6-0, 6-0), Alessandro Montebugnoli (6-2, 6-0), Andrea Vai (1-6, 7-6, 6-4) e Carlotta Canali (6-3, 7-5). Sconfitte invece per Federico Bronzetti e Andrea Vai (6-2, 6-3) e Manuel Righi e Alessandro Montebugnoli (7-6, 6-2).

Buon debutto per il volley maschile che piega il Cus Venezia 2-1 (25-17, 25-23, 20-25). Soddisfatto il coach Matteo Pelizzoli: "Abbiamo giocato contro Venezia che è una buona squadra. Siamo partiti bene, poi nel secondo set ci siamo un po' distratti. Abbiamo sbagliato un po' troppo in battuta e ci sono questioni tattiche da mettere a posto. Comunque facciamo tesoro di questa esperienza per essere più pronti per le prossime gare".

Sconfitte invece dal Cus Perugia (25-23, 18-25, 24-26) le ragazze del volley dell'Alma Mater. I dubbi e i propositi di capitan Francesca Galli: "Siamo uscite dalla prima partita con una sconfitta. Perugia ci ha messo in difficoltà soprattutto nel secondo set dove noi abbiamo perso un po’ la concentrazione ma detto ciò ci credo perché possiamo fare molto meglio quindi ora testa e cuore alla prossima gara contro Bergamo".

IL MEDAGLIERE DEL CUS BOLOGNA
Medaglie d'oro 7
: Nicola Rosetti (taekwondo, forme), Nicola Rosetti (taekwondo, categoria -68 chili), Stafaniya Lazarova (taekwondo, forme), Silvia Lombardi (taekwondo, freestyle), Silvia Lombardi (taekwondo, combattimento categoria 57 chili), Luca Villanova (judo, categoria 100 chili), Eugenio Meloni (atletica leggera, salto in alto).
Medaglie d'argento 3: Magdalena Milanova (taekwondo, freestyle). Alessandro De La Rua (taekwondo, categoria 58 chili), Chiara Calgarini (atletica leggera, 400 ostacoli).
Medaglie di bronzo 3: Stefano Lo Giudice (boxe, categoria 52 chili); Gianmarco Coppari (judo, categoria 90 chili), Davide Evangelisti (taekwondo, 80 chili).