Logo d'ateneo Unibo Magazine
Home Incontri e iniziative #AspettandoilNastroVerde, la rassegna cinematografica online su Sostenibilità e...

#AspettandoilNastroVerde, la rassegna cinematografica online su Sostenibilità e Salute

In attesa degli eventi di autunno, l'Ateneo lancia sei nuovi appuntamenti online, recuperando l’archivio dei cortometraggi realizzati nel corso di quasi 15 anni dagli studenti del Corso di Laurea DAMS e del Corso di Laurea Magistrale in Cinema, Televisione e Produzione Multimediale

Da lunedì 25 maggio, sui social di Ateneo (FacebookInstagramYoutube), parte una nuova rassegna di eventi online: #AspettandoilNastroVerde – Parole e Immagini sulla Sostenibilità. Due appuntamenti a settimana, il lunedì e il giovedì alle 21, fino all'11 giugno, in attesa della rassegna cinematografica programmata per l’autunno e al termine della rassegna UniboSera dedicata al Tempo dell'attesa.

Organizzata dall’Area Edilizia e Sostenibilità di Ateneo, in collaborazione con il Dipartimento delle Arti, il DAMSLab, la laurea magistrale in Cinema, Televisione e produzione Multimediale e il progetto This is Public Health del Dipartimento di Scienze Biomediche e Neuromotorie nell’ambito dei progetti del Multicampus Sostenibile, la nuova rassegna ha l'obiettivo di valorizzare i filmati prodotti dagli studenti dell’Ateneo e recuperati dagli archivi dei due corsi di laurea.

Si tratta di lavori in grado di intercettare i temi della tradizionale rassegna per una riflessione più ampia su sfide e contenuti della sostenibilità, tanto che ogni filmato è anticipato da un breve intervento di studiose e studiosi dell’Ateneo.

Poiché non è stato possibile svolgere i due appuntamenti di maggio della seconda edizione di Il Nastro Verde, l'Ateneo ha lavorato per valorizzare lo stesso il ruolo degli studenti che vengono coinvolti in iniziative collaterali alla rassegna, per cui è nata l’idea di recuperare l’archivio dei cortometraggi realizzati nel corso di quasi 15 anni dagli studenti del Corso di Laurea Triennale in DAMS e del Corso di Laurea Magistrale in Cinema, Televisione e Produzione Multimediale.

Dietro ai video ci sono dunque le studentesse e gli studenti dei corsi dell’Ateneo: giovani, motivati, creativi, che sperimentano attraverso i laboratori audiovisivi alcune modalità di lavoro che potrebbero, un domani, diventare le loro. Durante queste attività formative gli studenti, guidati dai registi/docenti e dal personale tecnico del DAMSLab, lavorano alla realizzazione di cortometraggi che sono l’esito dell’approfondimento di tecniche cinematografiche legate a generi specifici, in particolare il documentario e la fiction. Si tratta di percorsi di formazione intensivi, in cui si affrontano diverse esperienze legate alla comunicazione audiovisiva: sceneggiatura, regia, recitazione, montaggio, produzione e distribuzione.

Dai lavori selezionati e dalle riflessioni di chi studia queste tematiche è nato dunque un felice incontro di immagini e parole su Sostenibilità e Salute, in attesa della Rassegna che sarà realizzata in autunno.

La prima edizione della Rassegna Il Nastro Verde, con la proiezione di cinque pellicole e un ottimo successo di pubblico, si è tenuta nel 2019 con l’obiettivo di avvicinare la comunità universitaria, attraverso lo strumento del cinema, ai temi ambientali e alle sfide che la società deve affrontare per un progresso sostenibile e rispettoso dell’ecologia e dell’ambiente.

Il programma prevede, lunedì 25 maggio, l'intervento della prof.ssa Roberta Paltrinieri (Sociologia dei consumi, Dipartimento delle Arti) su "Crisi della società dei consumi" e il cortometraggio American Dream, a.a. 2006-07giovedì 28 maggio, l'intervento di Davide Golinelli (assegnista di ricerca del Dipartimento di Scienze Biomediche e Neuromotorie) su "I paradossi delle tecnologie digitali: rischi ed opportunità in tempi di pandemia" e i cortometraggi Vita sullo schermo, a.a. 2015-16 e (R)evolution, a.a. 2008-09lunedì 1 giugno, l'intervento del prof. Pierluigi Musarò (Sociologia dei processi culturali e comunicativi, Dipartimento di Sociologia e Diritto dell’Economia) su "Cibo per l'anima. Tra (in)visibilità e cittadinanza" e il cortometraggio Mi chiamo Lele, a.a. 2012-13giovedì 4 giugno, l'intervento della prof.ssa Cinzia Albanesi (Psicologa sociale di Comunità, Dipartimento di Psicologia) su "L'incontro con l'altro: una faccenda da comprendere" e il cortometraggio Intolleranze, a.a. 2015-16; lunedì 8 giugno, l'intervento di Flavia Rallo (specializzanda in Igiene, Medicina Preventiva e Sanità Pubblica) su "L'importanza delle scelte quotidiane per la salute degli individui e della comunità" e il cortometraggio Pensaci due volte! a.a. 2008-09giovedì 11 giugno, l'intervento di Elena Macchioni (ricercatrice in Sociologia dei Processi culturali, Dipartimento di Scienze e Politiche Sociali) su "Tradizioni e sostenibilità: una prospettiva sul futuro" e i cortometraggi Fatma, a.a. 2012-13 e Festa di primavera, a.a. 2016-17.

#AspettandoilNastroVerde, la rassegna cinematografica online su Sostenibilità e Salute

dal 25 Maggio al 11 Giugno 2020

ore: 21:00

Evento online

Sei appuntamenti online sui principali social di Ateneo (Facebook, Instagram, Youtube), che recuperano l’archivio dei cortometraggi realizzati nel corso di quasi 15 anni dagli studenti del Corso di Laurea DAMS e del Corso di Laurea Magistrale in Cinema, Televisione e Produzione Multimediale

Tutte le date della rassegna: